Stalker

Posted by EdTv | Brodo | mercoledì 1 Agosto 2007 18:16

Ho perso due chili in due settimane.
Un po’ perché mi sono ammalato.
Un po’ perché ho ripreso la Zona.
Un po’ perché faccio bicicletta.

Sono in forma. Inevitabilmente in forma.
Magro. Abbronzato. Irresistibile come sempre.
Così, per capirci.

irresistibile come sempre

Il problema di quando ti senti in forma e fai la Zona. E’ l’evangelizzazione.
Tutti ti appaiono malati.
Brutti.
Se vedi qualcuno che sorride mangiando un gelato.
Ecco lui è il male.
Dovrebbe piangere, non sorridere.
Una lacrima per ogni caloria.

Socialmente la Zona ha un impatto negativo devastante.
Prima o poi lo dovrei capire.
E non fare più errori simili.

Domenica scorsa mi sveglio.
Sono indeciso se andare al mare o candidarmi al Partito Democratico.
Opto per il mare.
Barcola.

Sono steso sul mio asciugamano da mare Allen Cox.
E rimiro il mio splendido addominale che non sporge più dal mio costume Allen Cox.
Accanto a me, Lei.

Mi giro, la guardo e con fare supponente.
“Ma perché non la smetti di mangiare tutto il pane che mangi?”
“Scusa?”
“Sì. Il pane è il male”
“Ma perché dovrei smettere di mangiare una cosa che mi piace mangiare?”
“Beh perché il pane fa male e ingrassa”
“Quindi mi stai dicendo che sono grassa?”

Brutta storia. E’ un vicolo cieco. Cambio discorso.
Ma dopo pochi minuti, il fanatismo ha ancora il sopravvento.

“Sì e poi…”
“Mhhh…” con fare infastidito”
“Smettila ‘co sta menata degli aperitivi.”
“Ma che cazzo stai dicendo, scusa?”
“Tutto ‘sto alcool, sempre a bere. Basta”
“Oh ma sei fuori?”

L’ “oh ma sei fuori” è pronunciato con un tono che non dà adito a dubbi.
E’ incazzata.
Ma la Zona è un credo, è una fede.
E se gli infedeli non capiscono sono solo cazzi loro.

Passano venti minuti.
Mi giro verso di Lei.
Sonnecchia.
Punto il mio dito indice.
Le palpeggio le terga col dito indice.
Le muovo il culo in modalità “budino” facendo pressione col dito indice.

“Scusa, ma perché non fai un po’ di sport?”.

Ecco. Lì. Proprio lì in quell’istante. E’ finita la mia domenica.

Cold War Kids ad accompagnare l’incazzatura

42 Comments »

  1. Comment di kross — 1 Agosto 2007 @ 18:43

    quando inizierai a rompere i maroni, suonando i campanelli la domenica mattina alle 9, crecando di vendere un volume qualsiasi di Barry Sears, allora si..allora iniziero’ a preoccuparmi.
    Comunque, la foto e’ fatta da prono. Vorrei proprio vedere, da supino, com’e’ l’addominale.

  2. Comment di EdM — 1 Agosto 2007 @ 20:59

    La dieta a zona funziona nella nostra epoca grama perché riduce l’apporto di carboidrati. Questo è bene per tutti gli sfigati che per lavorare sono costretti a coltivarsi emorroidi e vene varicose seduti davanti ad una scrivania. Ma un normodotato che riesce a seguire una dieta mediterranea che a spanne vede un consumo giornaliero di carboidrati pari al 60% degli alimenti, di proteine pari al 25% e di grassi pari al 15%, privilegiando frutta e verdura di stagione, farinacei e zuccheri non raffinati e che fa un minimo di attività sportiva quotidiana, bhe, secondo me vive meglio. Almeno si evita orrori come la bresaola a colazione.

    E non dire che tocchi i culi delle donne inorridendo per l’effetto budino. Antropologicamente siamo stati progettati per reagire con il testosterone a dei culetti un po’ più tondi. C’è qualcosa che non va…

  3. Comment di il.poeta — 1 Agosto 2007 @ 21:30

    “Spiegatemi la zona in due parole, e come fare per orientarsi in questa
    innovativa dieta. Grazie. ”

    http://groups.google.it/group/it.arti.cinema/browse_frm/thread/4b6086882062e80c/a54d4e27a0551b76?lnk=st&q=&rnum=1&hl=it#a54d4e27a0551b76

  4. Comment di EdM — 1 Agosto 2007 @ 22:49

    ok, ok, non voglio irritare nessuno con la mia pedanteria, ma la zona sta semplicemente irritando me: perchè è di moda, perchè ho la moglie depressa che ciclicamente si sottopone alla ZONA e sapete bene quali effetti comporta tutto ciò sulla sua socialità!
    La Zona E’ IL MALE insomma!

  5. Comment di R. — 1 Agosto 2007 @ 23:35

    Enrico, solo una cosa: Zona o non Zona SEI CARNE PER I VERMI!!! Tu come chiunque altro, l’ apoptosi è inevitabile, la malattia e la morte sono nel DNA. Goditi la vita!

  6. Comment di elisa — 2 Agosto 2007 @ 07:37

    TRADITORE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    GIURIN GIURELLO TI SI SECCHI ANCHE IL CERVELLO……….
    E POI LEI HA RAGIONE!!!!!
    MANGI CARNE VIVI IN FORMA……

  7. Comment di il.poeta — 2 Agosto 2007 @ 07:39

    Ma ormai non e’ nemmeno piu’ di moda, EdM!! 🙂

  8. Comment di S.B. — 2 Agosto 2007 @ 07:49

    Hai ragione 😀 Ho fatto la zona anche io e mi ricordo le stesse senzazioni e gli stessi discorsi ! 😀

  9. Comment di kross — 2 Agosto 2007 @ 08:12

    EdM: dai su…non tirare in ballo la societa’ 😉 ..se tua moglie si sottopone alla zone, sei tu il primo preso di mira 😉

    Raf: questa me la segno

  10. Comment di kross — 2 Agosto 2007 @ 08:16

    (ho le lacrime agli occhi a leggere quella discussione sul ng)

  11. Comment di EdM — 2 Agosto 2007 @ 08:21

    Kross: io faccio parte della società (a volte) e se scrivo in giro per la rete commenti pizzosi sulla zona è per colpa di mia moglie. Perciò, come vedi, la zona innesca una catena antisociale irrefrenabile. Purtroppo i nutrizionisti (anche i zonisti) pensano che il cibo sia solo questione di biochimica e tralasciano tutta la parte antropologica… Questo il nostro Divo dovrebbe saperlo e in parte lo vive sulla sua pelle…

    R.: godersi la vita concedendosi peccati di gola… se ho le falde e mi sto mangiando un krapfen in spiaggia con tutti gli occhi puntati addosso… bhe… dov’è il godimento?

  12. Comment di kross — 2 Agosto 2007 @ 08:44

    R: intendevo “l’apoptosi e’ inevitabile”

  13. Comment di gnello — 2 Agosto 2007 @ 09:47

    La carne è il male.
    La pasta è bene.
    In ogni caso la varietà è bene, la dieta a zona è male.
    Sembra bene perchè dimagrisci, ma è solo una scusa per continuare ad essere pigri oppure sedentari vedendo però la pancia ridursi.

    Più dieta mediterranea, meno divano, più attività, meno televisione. Niente computer a casa. E sfruttare bwnw i weekend.
    Si può anche fare un lavoro da scrivania pur conducendo una vita sana.

    Chissà che un giorno ci riesca anch’io… sob.

  14. Comment di gnello — 2 Agosto 2007 @ 09:49

    P.S. enrico, se io facessi alla donna quello che hai fatto tu (commento spocchioso sulla linea e lo stile di vita) non avrei denti per raccontarlo, non avrei dita per scriverlo, non avrei gomiti e polsi per spiegarlo a gesti. E non avrei più apparato riproduttivo per trovarmi un’altra donna dopo essere stato lasciatoa gonizzante sulla spiaggia.

    Che errore hai commesso, t’è andata bene che ti è finita solo uan domenica!

  15. Comment di R. — 2 Agosto 2007 @ 10:26

    Pero’ e’ vero, la gente si comporta come se dovesse vivere in eterno, vivono come malati con diete e salutismo eccessivo per morire sani, per me e’ un controsenso.

    R.

  16. Comment di cb — 2 Agosto 2007 @ 10:57

    povera donna…

  17. Comment di Antonello — 2 Agosto 2007 @ 11:14

    Su due cose posso parlare, in generale.
    La pesca delle seppie e la dieta “dissociata”.

    Più pratica della zona e non ti constringe a violenze alimentari o calcoli isterici. La “dissociata” è la via giusta. Anche io stigmatizzo il pane e i suoi derivati, autentica bestia nera di noi ragazzi salutisti…

    Appena me ne darai occasione parlerò della pesca delle seppie

  18. Comment di gnello — 2 Agosto 2007 @ 11:33

    speté…
    che pane e derivati facciano ingrassare può (solo da un certo punto di vista) anche essere vero.
    Che facciano male, assolutamente no!
    Anzi, ne fa male l’eccessiva assenza.

    Guardate gli Statunitensi, loro non concepiscono i carboidrati, pasta, pane. E hanno aspettative di vita tipo Bangladesh…

  19. Comment di EdTv — 2 Agosto 2007 @ 11:38

    Quiz, tanto per distrarvi dal discorso alimentare che mi annoia.

    Perché ho intitolato il post “Stalker”?

    ovviamente fare quiz e indovinelli non ha più senso di questi tempi, grazie a Google. Proviamoci lo stesso.

  20. Comment di baotzebao — 2 Agosto 2007 @ 12:39

    perchè, mio bel mulo enrico, il “cercatore” di Tarkowsky là cercava di entrare…

    ah, e perchè non l’hai chiamato “lo specchio”?

    ti marco stretto, altro che a Zona, bimbo!

  21. Comment di EdM — 2 Agosto 2007 @ 14:18

    ovviamente, grazie a te, non ho esitato a fare la ricerca prima del quiz… sei una fonte di connessioni o Divo!

  22. Comment di elisa — 2 Agosto 2007 @ 16:07

    Dal film è stato anche ispirato il videogioco S.T.A.L.K.E.R………..

  23. Comment di dree — 2 Agosto 2007 @ 17:35

    questa Zona è peggio del 5-5-5 di Oronzo Canà 🙂

  24. Comment di IgorTV — 2 Agosto 2007 @ 22:56

    “P.S. enrico, se io facessi alla donna quello che hai fatto tu (commento spocchioso sulla linea e lo stile di vita) non avrei denti per raccontarlo, non avrei dita per scriverlo, non avrei gomiti e polsi per spiegarlo a gesti. E non avrei più apparato riproduttivo per trovarmi un’altra donna dopo essere stato lasciatoa gonizzante sulla spiaggia.”

    Enrico, prendo spunto dal commento #14 di gnello per sottoporti quest’atroce verità:
    il tizio che per arrivare al tuo blog ha usato come chiave di ricerca “fare sega senza mani” è inevitabilmente un partner di una donna zonista che ha osato muoverle qualche critica.

  25. Comment di kross — 3 Agosto 2007 @ 09:21

    per inciso…commenti del genere erano il minimo che gli uomini con cui sono stata mi facevano…firmato donna zerbina

  26. Comment di misembraovvio — 3 Agosto 2007 @ 15:55

    se zerbino è singolare maschile, una ragione deve esserci. donna e zerbina sono un ossimoro. commenti di quel tipo chiamano tortura e la modalità descritta da Mr. Gnello mi sembra opportuna. la meritano per tre motivi: per principio ovvero queste cose alle donne non le dici; per la situazione ovvero cosa rompi le palle in spiaggia; per la stupidità del mittente, ovvero cosa cazzo dici? te la vai a cercare?

  27. Comment di kross — 3 Agosto 2007 @ 16:08

    e la madonna….come esageriamo…

  28. Comment di Zanna — 3 Agosto 2007 @ 16:18

    ciao!

  29. Comment di misembraovvio — 3 Agosto 2007 @ 20:02

    nessuna esagerazione, è solo l’ABC!

  30. Comment di kross — 3 Agosto 2007 @ 21:17

    essu’…siamo flessibili..

  31. Comment di Antonello — 4 Agosto 2007 @ 18:48

    Non c’è ABC che tenga. Fuori i manuali dalle vite delle persone!

  32. Comment di misembraovvio — 5 Agosto 2007 @ 14:22

    per un’alternativa alla Zona:
    http://curiosi.splinder.com/tag/dieta

  33. Comment di kross — 5 Agosto 2007 @ 20:45

    pigrizia

  34. Comment di michelangelo merisi — 6 Agosto 2007 @ 12:41

    Unl titolo piu’ idoneo….SOLARIS……

  35. Comment di EdTv — 6 Agosto 2007 @ 13:27

    Caravaggio, Solaris solo perché eravamo a Barcola? Eddai…

  36. Comment di michelangelo merisi — 6 Agosto 2007 @ 14:04

    NO..NO….NO…mi riferivo alle fobie della psiche umana.Ai suoi traumi non riparabili.

  37. Comment di Moloko — 11 Agosto 2007 @ 11:02

    Credo proprio ci sia un errore di fondo.

    Il problema sta tutto in un preciso momento identificabile con chiarezza. Ovvero quando l’uomo ha scoperto la coltivazione.

    Prima c’era il cacciatore-raccoglitore, sempre in movimento, sempre in forma, muscoloso e asciutto.

    Poi qualche stronzo scopre che se pianti del grano questo cresce e ci fai la farina. E’ l’inizio della fine. Corpi flaccidi, usati poco e male. Stesi sul divano a aspettare che la natura faccia il suo corso. E il metabolismo si adegua, mettendo da parte scorte per le carestie.

    Fossimo rimasti cacciatori raccoglitori saremmo tutti agili, scattanti e senza un filo di grasso.

    A morte il carboidrato.

  38. Comment di frassica — 21 Agosto 2007 @ 13:09

    Sbaglio o l’asciugamano Allen Cox ha già compiuto almeno un anno?

  39. Comment di tutto — 28 Agosto 2007 @ 02:21

    Hai due fanali al posto degli occhi, il tuo corpo non si vede, e ti mancano i capelli. Alla faccia dell’ irresistibile.

  40. Comment di EdTv — 28 Agosto 2007 @ 10:43

    Gli occhi purtroppo li devo proteggere così, in quanto troppo chiari e azzurri per esporli a un volgarissimo sole.

    Il mio corpo non si vede per colpa delle smagliature. Non volevo fare il coming out sul blog.
    Ma ora mi hai smascherato.

    I capelli mancano. Nulla da dire. Tento di rimediare con un riportino di bassa lega. Ma non funziona.

    Ora e sempre: irresistibile.

  41. Comment di kross — 28 Agosto 2007 @ 14:24

    AHAHAHAHAHAH dio ho le lacrime 😀

  42. Comment di chia — 2 Luglio 2009 @ 10:33

    caro “irresistibile come sempre” volevo solo informarti che in verità la dieta zona porta ad avere poco appetito perchè è un processo più complicato per l’organismo utilizzare le proteine come fonte di energia, poi volevo farti sapere che per cho fa sport a livello agonistico nn consumare carboidrati sfavorevoli è impossibile perchè altrimenti nn salgono i battiti cardiaci. inoltre troppi grassi e proteine saranno anche ottimi per non avere il diabete ma alla lunga pesano gravemente sui reni.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Leave a comment