L’unico modo per resistere agli auguri via sms…

Posted by EdTv | Brodo | martedì 25 dicembre 2007 12:00

7 Comments »

  1. Comment by baotzebao — 25 dicembre 2007 @ 16:06

    jews does it better….

  2. Comment by EdTv — 25 dicembre 2007 @ 17:15

    ieri mi ha chiamato tuo nipote
    e non sapevo che cazzo dirgli.

    “buon natale?”
    “buon chanukah?”
    “ciò déi…tanti auguri mulo”

    mi sa che mi dovete fornire di un vocabolario
    dei convenevoli giudei così non faccio brutte figure.

  3. Comment by maria vittoria — 26 dicembre 2007 @ 18:54

    ciao enrico

    buone feste! qualche mese fa ho incontrato a londra la marcella, enrico e la giovanna.

    una carrambata. ma so che c’eri anche tu, solo non lì con noi.

    un abbraccio

    MV

  4. Comment by endria — 27 dicembre 2007 @ 20:50

    bello!

  5. Comment by Arianna — 7 gennaio 2008 @ 09:58

    Sarò anche impedita, ma non riesco a lasciare commenti su “dear sprout”.
    Sarò anche ignorante, ma il post “dear sprout” mi ricordava un racconto di Ammaniti (non vorrei offendere nè te nè lui).
    Sarò anche in ritardo e utilizzerò anche figure retoriche del menga, ma buon anno! eeeeeeee!

  6. Comment by EdTv — 7 gennaio 2008 @ 17:33

    riapro il blog dopo sette giorni
    in cui sono rimasto inchiodato a letto
    per l’influenza.

    vi faccio gli auguri di buon anno.

    Per Arianna:
    – non puoi mettere commenti per in quel post li ho disattivati
    – adoro Ammaniti quindi credo si offenderà lui per un’eventuale plagio. Solo che conosco il racconto a cui fai riferimento. Se mi lasci il titolo vado a recuperlarlo
    – buon anno anche a te!

  7. Comment by CJ — 18 gennaio 2008 @ 11:23

    ciao enric, buon anno, coalilà.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Leave a comment