Genetliaco dell’Imperatore – The End –

Posted by EdTv | Brodo | mercoledì 13 Giugno 2007 17:48

Quando uno non è destinato a essere un Asburgo,
non deve sfidare il destino.
La forza dei grandi è proprio quella di fermarsi, guardarsi allo specchio e dire: “no, io due Favoriti così non li avrò mai”.

franz joseph

Ci avevo provato in ogni modo a farla a crescere.
Volevo arrivare a Giassico il 18 di agosto in costume imperiale.
E barba lunga.
Ma non cresceva.

Avevo persino individuato un filo di pelo rosso sotto il mento.
L’avevo soprannominato “Orange”.
Era diventato il mio confidente in questi mesi.
Con lui mi aprivo, mi confessavo.
In cambio lo pettinavo e lo lisciavo.
Negli ultimi tempi Orange aveva addirittura cominciato a fare le fusa.

Ma nemmeno lui cresceva.

Allora sono andato da un vecchio barbiere vecchio stile.
Uno, per capirci, che avrebbe potuto tagliare la barba a Massimiliano I d’Asburgo.
Lui mi ha guardato.
E mi ha detto: “Nein”.

Allora mi sono arreso.
Ho guardato Orange per l’ultima volta.
L’ho accarezzato mentre dormiva.
Per l’ultima volta.
E ho tagliato.

genetliaco_theend.jpg

Ho tenuto solo quei quattro stronzetti sopra il labbro.

Erano dei ribelli repubblicani. Remavano contro fin dall’inizio.
Un paio di peli sulla sinistra si dichiarano “Carbonari Mazziniani”.
Ovviamente li ho lasciati li appositamente. Per ripicca.
E li porterò con me a Giassico.
Chi capita qui, per la prima volta. Può ricostruire tutta la storia del Genetliaco.

Il generale Radeztky guida l’avanzata del rasoio

31 Comments »

  1. Comment di Matteo — 13 Giugno 2007 @ 17:51

    I fondatori di imperi non si arrendevano così facilmente… potevi pensare a delle extension.

  2. Comment di kross — 13 Giugno 2007 @ 18:41

    era ora. Adesso per carita’ taglia via anche quello stronzetto sopra il labbro va 😉

  3. Comment di endria — 13 Giugno 2007 @ 20:05

    eh vabbè…
    vergogna!

    hai tanto rotto il cazzo per poi mollare.

  4. Comment di il.poeta — 14 Giugno 2007 @ 07:36

    Grande lo stesso per averci provato. 😉

  5. Comment di Roberto — 14 Giugno 2007 @ 07:58

    l’onore delle armi da un portatore sano di pizzetto.
    Certo l’impresa era titanica! Propongo un referendum per individuare la prossima sfida impossibile di EdTv! La mia proposta è: portarti ad una di quelle gare del tipo chi mangia più wurstel in 5 minuti!

  6. Comment di gnello — 14 Giugno 2007 @ 08:56

    piango la sconfitta (io continuo a farli crescere, diventerò asburgo, dovessi sfruttare un riporto).
    Però, enrico, io lo stronzetto sopra al labbro lo terrei e lo cocolerei. Trovagli una forma e una personalità che gli si adattino.

    E poi passa dall’altra parte della barricata, con un baffo irredentista.
    Di necessità virtù!

  7. Comment di IL sorcio — 14 Giugno 2007 @ 09:07

    Da un tentativo di immagine alla Franz Joseph, alla certezza di appartenere alla banda della Magliana!

  8. Comment di micol aka fokina — 14 Giugno 2007 @ 09:24

    Sappi che ieri ti ho visto in città, però parlavi al telefono, mi seccava venire a disturbarti.
    Cosa non fa la notorietà!
    😉

  9. Comment di campa — 14 Giugno 2007 @ 09:59

    Che dolorosa delusione …

  10. Comment di elisa — 14 Giugno 2007 @ 10:32

    lo stronzetto fa’ vecchio vecchio
    …….accetta la sconfitta………..
    non pensare nemmeno a farti la mosca sul mento!!!!
    e dai………….
    Non sarà mica una tragedia!!!!
    poi con lo stronzetto potresti somigliare a qualcuno………………………
    buuuuuuuuuuuuuhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh
    Sappi che venerdì sera siamo a scrocco in casa Marchetto!!!

  11. Comment di Tittistar — 14 Giugno 2007 @ 11:36

    Io concordo con le ragazze….taglia lo stronzetto.
    Hey, Orange sembra il mio gatto!
    Arancione…soffice…fa le fusa…mmmh…vuoi che te lo presti per andare a Giassico lo stesso?? ihihih…. 😀

  12. Comment di EdTv — 14 Giugno 2007 @ 11:48

    mi devo inventare qualcosa
    qualche altro lavoro su me stesso.

    Perdere kg? Non mi pare il caso.

    Cazzo potrei smettere di fumare, sarebbe il sedicesimo tentativo. Ma è davvero dura.

    Potrei cominciare il mio progetto di tatuarmi l’intera superficie della schiena ma è molto costoso (anzi se c’è un tatuatore in ascolto e mi vuole usare come cavia, ho un ottimo progetto!!!)

    Dai su…qualche suggerimento.

  13. Comment di Yure — 14 Giugno 2007 @ 12:22

    Tatuarti in schiena ad es. «Mona chi legge» a caratteri cubitali in gotico?

  14. Comment di kross — 14 Giugno 2007 @ 13:04

    s’e’ perso un mio messaggio con tanto di immagine allegata…che nervi

  15. Comment di kross — 14 Giugno 2007 @ 13:05

    (era una torta sbrisolona)

  16. Comment di endria — 14 Giugno 2007 @ 14:50

    ma dai vecchio vuoi veramente farti un backpiece?

    spettacolo!

    un mio amico voleva tatuare sulla schiena della sua donna, a suo uso e consumo, l’invito “show no mercy” con font gotica!

  17. Comment di gnello — 14 Giugno 2007 @ 15:56

    io vorrei tatuarmi il mio ritratto a corpo intero, a grandezza naturale, su tutto il mio corpo. Così non si vedrebbe niente, ma io saprei di essere tutto tatuato e mi sentirei un figo.
    Cosa ne penserebbe Froid? Beh… se Froid avesse letto questo blog avrebbe già gettato la spugna da tempo!

  18. Comment di il.poeta — 15 Giugno 2007 @ 08:35

    Riprendi il progetto corpo pubblicitario!

  19. Comment di PaulTheWineGuy — 15 Giugno 2007 @ 10:53

    Che tristezza. Io avrei tifato, se l’avessi saputo.

  20. Comment di Sw4n — 16 Giugno 2007 @ 08:25

    Rispondo con un ritardo abissale… 😛
    Se passi dalle mie parti, quest’estate, vediamo di vederci! 😀 Con muy piacere!

  21. Comment di CJ — 16 Giugno 2007 @ 09:38

    è il 13..manca un solo giorno al tuo compleanno..

    ti faccio oggi gli auguri perchè non vorrei mai domani, tra una cosa e l’altra, dimenticarmi!!!

    baci

  22. Comment di kross — 17 Giugno 2007 @ 08:54

    CJ: ma se hai commentato il 16…dove vivi che hai un fuso orario con 3 giorni di ritardo??

  23. Comment di mvittoria — 17 Giugno 2007 @ 17:25

    Per lo meno ci hai tentato e noi ci abbiamo creduto fino alla fine.
    Pace.

  24. Comment di Ant — 18 Giugno 2007 @ 02:26

    Ciao Enrico, e buon compleanno (e’ in questo periodo no?)..dai motlo meglio senza barba…il tuo fascino sprigiona anche da quell’aria scanzonata da eterno peter pan nonostante tu sia ormai entrato negli enta. Ora via anche il baffetto…un abbraccio

  25. Comment di gnello — 18 Giugno 2007 @ 08:55

    tanti auguri a te.
    e ai tuoi baffi l’augurio di resistere, resistere, resistere.

  26. Comment di EdTv — 18 Giugno 2007 @ 13:35

    il 14 era il mio compleanno.
    passato in modo sobrio e gentile

    grazie del auguri 😉

  27. Comment di EdM — 18 Giugno 2007 @ 15:25

    Auguri in ritardo e… grazie caro, sei stato dolcissimo 😉

  28. Comment di Roberto — 18 Giugno 2007 @ 16:25

    Vedi che sono rinco? e mi hai pure mandato i dati!!!
    Auguri!

    Se quei vili “stronzetti” diventassero due prepotenti baffoni a manubrio? Poi potresti girare per Trieste a bordo di un lussuoso biciclo…

  29. Comment di EdTv — 18 Giugno 2007 @ 16:30

    il bello è che ti ho mandato i dati
    il 14 eehehehe 😉

    di sicuro hai fatto un “inoltra”

    gli “stronzetti” li vorrei un po’ accorciare
    sia a destra che a sinistra
    così invece che sfilare per Trieste
    comincio a sfilare a Berlino

  30. Comment di dree — 18 Giugno 2007 @ 20:20

    noooo, caz! potevi confidarti con me che ti avrei incoraggiato. già al Mittelfest di Cividale non c’è un cazzo di Mittel, ormai che ci resta di asburgico?

  31. Comment di Vara — 25 Giugno 2007 @ 16:11

    l’importante è rimanere villosi dentro 🙂

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Leave a comment