En Attendant Attila

Posted by admin | Brodo | lunedì 4 Giugno 2007 12:43

A Oderzo è tempo di rievocazioni storiche.
Tutti in peplum a celebrare i tempi che furono.
Quando Oderzo si chiamava Opitergium,
e non c’era ancora il MilleLire.

Nell’attesa carica di speranze che anche per l’attuale Oderzo,
arrivi il 476 d.C. vi faccio omaggio di una chicca
gentilmente offerta da mia madre, ormai fan e lettrice.

Il fax contiene il menù della cena storica.

La mia preferita è Cepae Olivae Cappari.
Devo controllare sul Castiglioni-Mariotti come declinare “Cappari”.
E’ Cappar, -is oppure Capparum -i ???
Favo, ce l’hai sottomano?

rievocazione storica oderzo

La colonna sonora è gentilmente offerta dall’arpa di un aedo locale

14 Comments »

  1. Commento by JUSTIN — 4 Giugno 2007 @ 13:06

    adoro…

  2. Commento by Nando — 4 Giugno 2007 @ 13:28

    Capparis, is…

  3. Commento by Nando — 4 Giugno 2007 @ 13:30

    Sappi che parteciperò anch’io… sono un figurante, vestito nientemeno che da “persona normale”, in mezzo a gladiatori, cavalieri, centurioni, senatori, patrizi…

    quindi misura le parole, o glande vater… 😉

    ah, va bene anche “cappari” indeclinabile.

  4. Commento by Nando — 4 Giugno 2007 @ 13:39

    Anzi, invito tutti a venire anche solo per farsi 4 risate…
    da oggi a domenica tutte le sere.

  5. Commento by kross — 4 Giugno 2007 @ 13:41

    continuo a sostenere che tua madre sia un mito
    io non mangio quello che non vedo (tipo “carne coperta”..cotolette…vitello tonnato…), figuriamoci quello che non so come tradurre…

  6. Commento by EdM — 4 Giugno 2007 @ 14:59

    ah, tua madre ti ha sgamato… iera ora… e hai voglia a dire: ‘è il genio creativo che mi porta a dire/fare certe cose’

  7. Commento by plenum del pont — 4 Giugno 2007 @ 15:56

    ma che roba è? va ben che è 10 gg che no vae casa però se te mel spiega un giret lo fae anca mi

  8. Commento by Nando — 4 Giugno 2007 @ 16:32

    Rievocazione storica del periodo romano.

    Dal 4 al 10 giugno nel centro storico ci saranno alcune manifestazioni in ricordo di quei bei vecchi tempi…

    nei bar oltr a qualche addobbo e ornamento tutte le cameriere indosseranno vesti romane.
    Oltre a loro 2-300 volontari saranno vestiti a tema con il compito di figurare…

    Ghe son anca mi vestio da persona normale… cioè i me ha dat na tovaia verde (verde pallido, tra l’altro…) co un cordon da ligar e co i infradito su ndarò in giro pa el me splendido paese…

  9. Commento by EdTv — 4 Giugno 2007 @ 16:36

    giuro che vengo
    solo se mi prometti che poi vai a fare il turno
    in plastal
    vestito così

  10. Commento by Nando — 4 Giugno 2007 @ 16:46

    Per forza.

  11. Commento by IgorTV — 4 Giugno 2007 @ 21:14

    Mi appello alla IV convenzione di Ginevra: Nando conciato così in Plastal non lo reggerei.

  12. Commento by plenum del pont — 5 Giugno 2007 @ 08:53

    no posse vegner, no son in zona,,, peccà… divertive.

  13. Commento by Alessyo — 6 Giugno 2007 @ 12:03

    E chi di latino non ne sa proprio nulla? Come si fa?
    Vorrai mica farmi studiara a memoria tutto il Castiglioni-Mariotti??

  14. Pingback by Oh, giuro io non centro… » at EdTv — 12 Giugno 2007 @ 17:27

    […] I barbari mi hanno preso in parola. […]

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Leave a comment