A kind of sad

Posted by EdTv | Brodo | lunedì 27 Novembre 2006 12:53

Il motivo principale della creazione di edtv.it
è molto semplice.

Volevo emancipare il mio scrivere dal postfisso “ditvdiari”.
Cominciava a starmi scomodo.

L’ho scoperto durante una discussione accesa cominciata
nel blog di Sergio Messina e finita via mail.

Ne avevo il cazzo pieno.
Soprattutto di dover
a) giustificare la mia partecipazione
b) togliere l’etichetta di cretino
c) dimostrare che no, velleità televisive non ne ho

Inauguro edtv venerdì.
E sono felice.
Cupo, sempre più cupo
ma in fin dei conti felice
perchè per la prima volta
dopo 11 anni che frequento il web
ho un giardino tutto mio.

Dove fare l’esibizionista, dove scrivere,
dove aggiungere pagine serie e facete,
per la prima volta usando il mio nome.

Ma soprattutto mi liberavo da quello che è diventato il fardello
principale: il post-fisso, appunto.

Prendi questo e mettilo da parte.

Vai indietro con la memoria.

E pensa al mio post sulla morte.

La morte dei reality? No. La morte nei reality.
Che avrebbe fatto morire i reality.
Dicevo che era l’anno buono.
Per svelare il tabù.
Per bussare alla spalla di Atropo.
E chiederle di alzare per una volta le forbici
davanti a migliaia di voyeur.

Atropo le forbici le alzate.
Optando per un arresto cardiaco.
Di venerdì.
E la morte è arrivata fuori dalle telecamere.
E dire che quelle telecamere erano accese solo per due minuti al giorno.
In un para-reality innocuo,
discreto, che non faceva parlare molto di sé.

Paradossi.

L’ultima volta che l’ho visto eravamo alle finali.
Eravamo nel cortile interno dell’albergo.
Stavamo cazzeggiando.
Io bevevo un coca-light.
Lui una piccola bottiglietta di Champagne.
Felicemente ubriaco.
Io, lui e Laura.
Quella bella,
quella che poi è finita a “La Pupa e il Secchione”.

Federico la guarda.
“You are so beautiful”
Laura è smarrita.
Chiede il mio sguardo.
“Cosa ha detto?”
Io la rassicuro:
“Ha detto: You are so beautiful”
Laura è perplessa.
“Cosa vuol dire?”.

20 Comments »

  1. Comment di anto — 27 Novembre 2006 @ 14:13

    ciao enrico, hai fatto bene a crearti uno spazio nuovo, pulito dove rigenerti per non rimanere ancorato all’etichetta di tv diari e continuare le tue scorribande virtuali.

    Sono in Italia e sto a Milano, ma ti faro’ sapere quando rientro nel’amato e odiato nord est di cui sei un appassionato e sagace critico. Prevedo di passarci le vacanze di natale, un po’ di cervelli con le ali faranno il loro rientro e ne approfittaero’ per rivedere vecchi amici, quindi conto di andare sbevacchiare qualche spritz insieme.

  2. Comment di Beatrice — 27 Novembre 2006 @ 14:54

    Il tuo nuovo bolg è carino…anche se come una deficente ero abituata a trovare la casellina commenti in basso..sono stata dieci minuti a fissare il monitor con un punto di domanda…posso chiderti se per entrare al new age bisogna fare qualche tessera fedeltà?….grazie ancora per i consigli dei cd da acquistare!!

  3. Comment di fabio — 27 Novembre 2006 @ 15:04

    cara beatrice, non sei l’unica…
    ti rispondo in vece: per quanto mi risulta il new age è un club ARCI, perciò: tesserina…

    Bello il nuovo sito Enrico!

    Ormai il post-fisso è impensabile in una società liquida come quella post-moderna, ahahaha!

  4. Comment di kross — 27 Novembre 2006 @ 15:25

    ….scusa scusa? Federico…..??

  5. Comment di Linda — 27 Novembre 2006 @ 15:32

    Mi domandavo perchè nessuno commentasse la morte.

  6. Comment di EdTv — 27 Novembre 2006 @ 15:35

    sì. forse non sono stato chiaro io.

    Federico, federicoditvdiari, è scomparso
    venerdì. Stroncato da un arresto cardiaco.

    Questo era il senso del mio post.

  7. Comment di kross — 27 Novembre 2006 @ 15:53

    avevo capito il senso…ma speravo di non aver capito bene…spiace, molto

  8. Comment di fabio — 27 Novembre 2006 @ 15:58

    rossore per aver saltato parte del post…

  9. Comment di fabio — 27 Novembre 2006 @ 16:03

    da Atropo in poi mi son detto: ‘ah, non lo conosco, non mi interessa’…

  10. Comment di kross — 27 Novembre 2006 @ 16:16

    ma si Fabio, il divo ti perdona…

  11. Comment di elettra — 27 Novembre 2006 @ 16:17

    che notizia tristissima… ma quanti anni aveva?! mi dispiace moltissimo.

  12. Comment di anto — 27 Novembre 2006 @ 19:54

    Un’indicazione di come venga letto in fretta e superficialita’ la maggior parte di quello che ci capita sotto gli occhi…

    Mi spiace, la morte, anche di chi non si conosceva per nulla, ci strappa sempre qualche attimo di silenzio e ci fa sentire piu’ vulnerabili.

  13. Comment di Barbara23 — 28 Novembre 2006 @ 12:51

    Cavolo, a me ieri pareva di aver intuito qualcosa leggendo il post, ma onde evitare gaffe, non ho commentato.

    In ogni caso, un epitaffio particolare.
    Ha una bellezza tutta sua.

  14. Comment di Beatrice — 28 Novembre 2006 @ 14:00

    Grazie fabio…adesso possiedo la tesserina…altro spazio occupato nel mio portafoglio…faccio parte di un’altro gruppo sociale…un bacio

  15. Comment di Beatrice — 28 Novembre 2006 @ 16:00

    Enrico non è che puoi cambiare le foto sul sito di tv diari..perchè dal vivo sei un’altra cosa…

  16. Comment di kross — 28 Novembre 2006 @ 16:12

    …degenera.

  17. Comment di Beatrice — 28 Novembre 2006 @ 16:33

    what???

  18. Comment di il.poeta — 29 Novembre 2006 @ 10:47

    RIP pure a lui.

  19. Comment di vanz — 29 Novembre 2006 @ 12:18

    per la prima volta dopo 11 anni che frequento il web ho un giardino tutto mio.

    e direi che era ora, cazzo!

  20. Comment di nadia — 3 Febbraio 2007 @ 10:03

    io ancora non ci credo
    anzi non voglio crederci
    porca puttana federico
    ho in mente solo il tuo sorriso

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Leave a comment