Salernitana 4 – Treviso 0

Posted by Enricoditvdiari | Brodo | martedì 20 Giugno 2006 22:52

Pomeriggio, ufficio.
Appena uscito dal medico.
Il mio medico è un mac-user.
E come tutti è un Suppo-Mac (cit.)
Fastidiosissimo.

Dopo anni fatico ancora a capire questo feticismo monomarca.
Chiunque usi mac si sente in diritto di dirti che il tuo mondo è una merda.
E te lo dice gratis, senza guadagnarci nulla, senza venderti nulla.
Ti disprezza, compiaciuto.

Il mio medico mi vuole bene.
Perchè anch’io ho un merda-book dodici pollici, identico al suo.
E sono più sano della media dei suoi pazienti.
Perché il mio medico crede in me e nel mio sistema operativo.
Il mio medico dice che sì, sto male, ma posso tranquillamente partire per Salerno.

Domani alle 7 e 15 un InterCity Plus salvatosi miracolosamente dallo sciopero
mi porterà dritto dritto a TerroniaLand. Per un intervento a un seminario di Sociologia.

Il viaggio in treno dovrebbe essere sponsorizzato Apple:
– io, con un merda-book 12″
– Ivo, con un merda-book 14″
– Giorgio, con un power-merda-book 15″

I pollici dello schermo rispettano anche l’ordine gerarchico accademico.
Significativo.

Il titolo del mio intervento:
CMC e Social Network, verticalizzazione della comunità.
Devo ancora prepararlo.

Mi dedico: Sexy di Luca Carboni

6 Comments »

  1. Comment di frassica — 21 Giugno 2006 @ 08:00

    il tuo medico può fare qualcosa anche per il carica batterie del mio merda-book 12″ che si è fulminato improvvisamente?

    Mi piace ‘Verticalizzazione della comunità’

  2. Comment di il.poeta — 21 Giugno 2006 @ 08:32

    Attendo un seminario sulla Sociologia della Gnocca.

  3. Comment di utente anonimo — 21 Giugno 2006 @ 12:49

    Proprio ieri mi domandavo se non dovessi lasciare medioAcer pocaspesamoltaresa (o cheap&cheerful a seconda di quanto vuoi fare il cialtrone) e passare a cool-Book 12″, l’unico della serie che mi possa permettere.

    I seguaci della setta della mela sono talmente ortodossi e predicatòri che nessuno osa dire che forse il G4 è solo una macchina, come la lavatrice, e non uno stile di vita.

    In fondo io lavo tutto a 40° e quel che mi interessa è avere la biancheria pulita.

    La stessa cosa interessa ai seminaristi: il bello delle conferenze è che nessuno scalda il cervello a più di 40°. E già 30 li abbiamo fuori.

    Sudare fa male, specie di questi tempi.

    Mamma

  4. Comment di krossroads — 21 Giugno 2006 @ 14:13

    io ho un mac mini… un po’ figa un po’ no..

  5. Comment di utente anonimo — 21 Giugno 2006 @ 15:09

    io ho un mac in ufficio…e’ grosso, lento e vecchio. mi sento un po’ olga, la sua badante ucraina. ma che volete fa’, lavoro e’ lavoro. e mi ci sono anche affezionata. G.

  6. Comment di il.poeta — 21 Giugno 2006 @ 16:38

    io ho fatto il giro in bicicletta di tutto Infinite Loop e non ho mai avuto un mac!

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Leave a comment