Mittelmedia

Posted by EdTv | Brodo | martedì 28 ottobre 2008 15:26

Senti,
ciao.

Fidati,
mi piacerebbe passare qui molto ma molto tempo.
Mi è anche tornata la voglia di scrivere. Nonostante il poker.

Faccio la spola da Trieste a Milano, ogni settimana.
Anzi “Su Milano”. Dopo il “piuttosto che”, il nuovo trend linguistico
è quello della preposizione “su”.

“Hey dov’eri ieri che ti cercavo?”
“Eh, avevo un appuntamento SU Venezia”

Mala Tempora Currunt.

Io e Milic tentiamo di frenare la decadenza organizzando un convegno
meraviglioso domani nella sede di Interpreti e Traduttori a Trieste.
Noi la chiamiamo Narodni Dom che fa fico.
Si inizia alle 9 del mattino.

Vi lascio il programma.

Poi la sera ci troviamo tutti a Capodistria.
Noi la chiamiamo Koper che fa fico.
Ma fa tanto fico sul serio perché è l’anagramma di Poker.
Ci troviamo alle 20,
presso la sede di Vinakoper,
– si beve gratis
– si mangia gratis
– si ascolta musica euroregionale gratis


Visualizzazione ingrandita della mappa

12 Comments »

  1. Comment by kross — 28 ottobre 2008 @ 16:46

    si vede che hai voglia di scrivere…t’e’ tornata la “bella scrittura”

  2. Comment by R. — 28 ottobre 2008 @ 16:50

    Potrebbe essere che la gente italica se la tira talmente tanto che e’ convinta di camminare ad una considerevole altezza da terra, e quindi quando va in un posto in realta’ e’ sopra il suddetto luogo, da cui l’uso della preposizione “su”.

    E.g. Ieri con i miei amici Venere e Apollo ho fluttuato sulle vie del centro.

  3. Comment by giorgina — 29 ottobre 2008 @ 14:18

    oh. visto che sei spesso SU milano, una volta fermati e dimmelo, che beviamo una birra

  4. Comment by Linda — 29 ottobre 2008 @ 14:52

    Quel “su” lo sento da anni, credo che sia partito dalle agenzie di viaggi dove si parla di atterrare “su Milano” piuttosto che “su Venezia” poi si dev’essere diffuso tipo virus perchè fa tecnico, fa figo (,fa tristezza).

    P.S. Il piuttosto che è voluto. Rabbrividiamo… Brrrrrr

  5. Comment by teo — 29 ottobre 2008 @ 16:59

    “Lavori alla Unicredit?”
    “No, lavoro IN Unicredit”

  6. Comment by baotzebao — 29 ottobre 2008 @ 17:24

    Sì. Su è la nuova mela. Fa tanto BookMaker. Scommettiamo che dura minga ? IN tanto saluti dallo Zio Per Sempre

  7. Comment by varasca — 29 ottobre 2008 @ 18:52

    maddài! frequenti quei matti della scuola inter-preti e tra du’ tori? quel poco che conosco di trieste è eredità delle trasferte per far visita alla sorellona, che era una di loro 🙂

  8. Comment by Tiziana — 30 ottobre 2008 @ 15:39

    Io: “Scusi, è lontana Santa Maria delle Grazie?”
    Il Milanese: “Noooo! Sta a sessanta”

  9. Comment by il.poeta — 31 ottobre 2008 @ 08:58

    Sara’ di derivazione televisiva? Appuntamento su raiuno.

  10. Comment by Matteo Apollonio — 31 ottobre 2008 @ 11:04

    Effettivamente con quel “narodni dom” siete irritanti parechio…

  11. Comment by Boiazza — 3 novembre 2008 @ 13:08

    e col cinghiale come la mettiamo?
    http://ilpiccolo.repubblica.it/multimedia/home/3525425

  12. Comment by Gnello — 3 novembre 2008 @ 22:06

    si dice SU milano. Piuttosto che su roma. Piuttosto che su Trieste, piuttosto che…

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Leave a comment